Panzerotti

3 Settembre 2019Germana Busca

I panzerotti chiamati anche calzoni sono un prodotto tipico dell’Italia meridionale, si preparano con la pasta della pizza.

Sembra che la sua origine sia pugliese, esistono infatti molte varianti al ripieno originale del panzerotto pugliese il ripieno più famoso è quello con l’aggiunta di olive snocciolate, acciughe, cipolle e capperi. Il panzerotto nasceva dalla tradizione della cucina più povera pugliese, quando con la rimanenza della pasta del pane venivano cotte queste piccole mezzelune con pezzi di formaggio e pomodori.
In Campania ed il Puglia sono uno street food molto diffuso e vengono fritti al momento da numerose rosticcerie.
Io vi voglio proporre una versione più leggera cotta in forno, ripieno di pomodoro e scamorza ma voi potrete arricchirlo con ingredienti a vostro piacere!

Per la ricetta dell’impasto base potete cliccare QUI oppure QUI per la versione al Kamut

Stampa la ricetta

Panzerotti

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Tempo di cottura: 15 Minuti
  • Persone: 4 persone

Ingredienti

  • 500 g impasto per la pizza
  • 200 g salsa di pomodoro
  • 400 g scamorza
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. olio e.v.o
  • q.b. origano

Procedimento

  • 1)

    Preparate l’impasto per la pizza poi formate dei panetti di circa 80 grammi l’uno.

  • 2)

    Lasciate lievitare le palline ancora per 20 minuti poi ricavate, con l’aiuto di un mattarello, dei dischi rotondi.

  • 3)

    Tagliate a fettine sottili la scamorza.
    Farcite ogni calzone con un cucchiaio di salsa, qualche fettina di formaggio una spolverata di sale ed origano

  • 4)

    Richiudete l’impasto formando una mezzaluna e sigillate bene i bordi.
    Spennellate con olio di oliva e sporcate con un po’ di salsa di pomodoro.

  • 5)

    Foderate una teglia con la carta da forno e riponetevi i calzoni.
    Fate cuocere in forno caldo a 190° per circa 15 minuti finché non risultano dorati un superficie.
    Se volete una versione ancora più golosa evitate di spennellarli con l’olio e fateli cuocere in olio bollente.

Chi ne vuole un paio??

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logo

A presto e tante cose buone a tutti!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
Translate »