image

Eccomi dopo qualche giorno di assenza dovuta ad una settimana super frenetica di lavoro :). Come alcuni di voi sanno già , sono una mamma musicista ed insegnante di musica, con una grande passione per la cucina e nelle ultime settimane di scuola si concentrano mille cose da fare tra concerti e saggi dei miei allievi!
Questa ricetta ha come protagonista la salvia perché quest’anno tra ciliegie e salvia il mio giardino è stato molto ..molto produttivo.
Prepareremo insieme  delle polpettine di pollo e ricotta aromatizzate alla salvia accompagnate da una “tempura” di foglie di Salvia.

image

INGREDIENTI

250gr di fettine di petto di pollo
180 gr di ricotta vaccina
80 gr di parmigiano grattugiato
3 cucchiai di pangrattato più quello per impanare
8 belle foglie grandi di salvia
Un uovo grande
Sale e pepe q.b
Olio di semi di arachidi per friggere

Per la tempura:
100gr di farina 00
50 ml di acqua gasata freddissima
50 ml di birra fredda
Un uovo intero
Sale
Per una ventina di foglie di salvia grandi

image

PROCEDIMENTO

Lavate tutte le foglie di salvia e tamponatele bene con la carta assorbente.
Mettete a scolare la ricotta.
Tagliate il pollo a tocchetti poi inseritelo nel mixer con la ricotta strizzata, il parmigiano,un uovo intero 8 foglie di salvia, 3 cucchiai di pangrattato,salate e pepate poi azionate il mixer finché non si formerà una poltiglia soda. (Se troppo morbida aggiungete altro pangrattato fino ad ottenere una consistenza adatta per fare le polpette).
Formate le  polpettine,  impanatele nel pangrattato poi friggetele in abbondante olio di semi di arachidi.

Per la tempura:

Sbattete l’uovo con un bel pizzico di sale ed aggiungete l’acqua ben fredda con la birra. Unite la farina poco a poco in modo da non formare grumi.
Immergete una alla volta le foglie di salvia poi friggetele in abbondante olio bollente. Scolate, tamponate con carta assorbente e servite caldo.

image

Buon appetito!!

image

Ricetta ispirata in parte dal blog La tana del coniglio

Ringrazio inoltre Cristina Bertone Articoli regalo di Gassino Torinese per gli splendidi accessori

@Mamma_gy

2 Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »