Focaccia allo stracchino con pesto

12 Marzo 2019Germana Busca

Una focaccia morbida come quella del panettiere, arricchita dal gusto dello stracchino ed impreziosita dal pesto di aggiunto a crudo, per mantenere tutte le sue qualità organolettiche e la sua freschezza.

Ho preparato questa focaccia con un impasto particolare e molto semplice che lievita direttamente nella teglia cosicchè sarà molto più semplice stenderla, la sua consistenza risulterà molto morbida con una crosticina golosa e croccante.

Stampa la ricetta

Focaccia allo stracchino con pesto di Prà

  • Preparazione: 3 Ore
  • Tempo di cottura: 15 Minuti
  • Tempo Totale 3 Ore 15 Minuti

Una focaccia morbida e gustosa

Ingredienti per due teglie rotonde grandi

  • 520 g farina, 0
  • 400 acqua, tiepida
  • 20 ml olio, e.v.o
  • 1 bustina lievito di birra, secco oppure 15 g fresco
  • 15 g sale, fino
  • 5 g zucchero, o malto

Per farcire

  • 300 g stracchino
  • 50 ml latte
  • q.b. pepe
  • q.b. olio, evo o di semi
  • q.b. pesto di Prà

Procedimento

  • 1)

    Mettete nella planetaria o nell’impastatrice metà dose di farina fate un foro al centro ed aggiungete il lievito con lo zucchero.

  • 2)

    Versate a filo l’acqua poi l’olio cominciando ad impastare.

    Impastate per un paio di minuti poi aggiungete il resto della farina e per ultimo il sale.

  • 3)

    Continuate ad impastare fino a che gli ingredienti non sono ben amalgamati ed avrete ottenuto un impasto omogeneo ma appiccicoso (non vi preoccupate se risulta un po’ liquido).

  • 4)

    Ungete bene 2 teglie da pizza con l’olio poi dividete l’impasto in due parti e ponetelo rispettivamente nelle due teglie.

  • 5)

    Piegate un paio di volte su se stesso il panetto ottenuto con l’aiuto di un tarocco e lasciatelo così nella teglia a lievitare (coperto con la pellicola o con un canovaccio pulito) per almeno 1 ora e mezza.

  • 6)

    Trascorso questo tempo stendete l’impasto nella teglia picchiettando con le dita verso l’esterno e formando dei bordi leggermente più alti, spennellatelo con un po’ di olio, poi lasciate lievitare ancora per mezz’ora.

  • 7)

    Preparate lo stracchino passandolo nello schiacciapatate (in modo che non faccia grumi e si possa stendere meglio sulla pizza.

    Mettete lo stracchino dentro una ciotola con il latte e mescolate bene con una forchetta.

  • 8)

    Distribuite lo stracchino sulle focacce e se se desiderate spolverate con un po’ di pepe.

  • 9)

    Fate cuocere in forno caldo a 190 ° per circa 13/15 minuti finché la superficie e la base della focaccia non saranno belle dorate.

    Sfornate, lasciate intiepidire e poi guarnite con alcuni cucchiai di Pesto di Pra.

Ho preparato questa ricetta utilizzando il pesto di Prà a mio avviso uno dei più validi in commercio perché è fatto solo con materie prime di ottima qualità come il basilico coltivato nelle serre Genovesi, i pinoli italiani, Pecorino e Parmigiano, provatelo sentirete che bontà!

In collaborazione con il Pesto d Prà

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone a tutti!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
Translate »