I muffin di zucca sono dei dolcetti golosi perfetti per la merenda di Halloween!

Sono morbidissimi e profumati ma soprattutto semplicissimi da preparare,  con l’aggiunta di una bella ragnatela di cioccolato fondente si travestono per la festa e diventano ancora più golosi e perfetti anche da offrire come “dolcetto”  nella notte dei morti viventi…..

muffin di zucca

INGREDIENTI

Per circa 12 muffin:

200 gr di zucca cruda e pulita

200 gr di farina 00

170 gr di zucchero

100 ml di olio di semi

2 uova intere

mezza bustina di lievito per dolci

un pizzico di bicarbonato

un cucchiaino di cannella

noce moscata

muffin alla zucca

PROCEDIMENTO

Pulite la zucca privandola dei semi e delle parti filamentose e coriacee poi tagliatela a fettine di 2 cm e fatele cuocere in forno per 20 minuti.

zucca al forno

Riducete la zucca cotta in purea schiacciandola con la forchetta o passandola nel mixer.

Ponete in una ciotola capiente la farina, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato, la cannella e una grattuggiata di noce moscata.

Unite le uova, la purea di zucca e l’olio a filo poi amalgamate tutti gli ingredienti con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Il segreto per far venire dei buoni muffin è quello di non lavorare troppo l’impasto.

impasto muffin

Rimenpite dei pirottini da muffin fino a un centimetro dal bordo (perchè l’impasto gonfierà parecchio).

muffin allai zucca

Cuocete in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.

muffin allai zucca

Potete decorarli con una ragnatela di cioccolato fondente semplicemente facendo sciogliere a bagno maria una tavolatta di cioccolata, inserite la cioccolata fusa in una sac a poche con un beccuccio piccolissimo e disegnate una ragatela sulla superficie del muffin.

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosemostruose a tutti buon Halloween!!

 

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »