Gnocchi di patate dolci

26 Ottobre 2019Germana Busca

I gnocchi di patate dolci sono un primo piatto molto gustoso realizzato con un impasto a base di farina e patate dolci.

Contrariamente a ciò che si può pensare, non è un piatto dolce, bensì una versione delicata dei classici gnocchi tradizionali.

La patata dolce americana a pasta bianca è ricca di proprietà benefiche: contiene molte vitamine, ha fantastiche sostanze antiossidanti ed il suo indice glicemico è notevolmente più basso rispetto alla patata normale, inoltre è più ricca di amido quindi per realizzare questi gnocchi non sarà necessario nemmeno l’agguinta dell’uovo.

Potete condirli come preferite anche semplicemente con burro e salvia, saranno ottimi!

Stampa la ricetta

Gnocchi di patate dolci

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Tempo di cottura: 5 Minuti
  • Tempo Totale 35 Minuti
  • Persone: 4 persone

Ingredienti

  • 1,2 kg patate dolci, pasta bianca o gialla
  • 400 g farina 00, circa
  • 1 pizzico sale , fino

Procedimento

  • 1)

    Lavate bene le patate sotto l’acqua corrente, spazzolandole e levando tutta la terra dalla buccia.

     

  • 2)

    Fate cuocere le patate intere e con la buccia in abbondante acqua finchè bucandole con la forchetta non risulteranno belle morbide.

  • 3)

    Scolatele e  spellatele poi tagliatele a rondelle spesse circa 2/3 cm e mettetele a cuocere 10 minuti in forno ventilato caldo (questo procedimento aiuterà ad eliminare l’acqua in eccesso in modo da non dover aggiungere troppa farina e rendere gli gnocchi più morbidi).

  • 4)

    Passate le fette di patata nello schiaccia patate e riducetele in purea.

  • 5)

    Ponete la farina su una spianatoia e versatevi la purea di patate ed un bel pizzico di sale poi impastate bene il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

  • 6)

    Dividete l’impasto in piccoli panetti grandi come una albicocca poi formate e create dei filoni dello spessore di 2-3 centimetri, iniziate a tagliare i vostri gnocchi riponendoli su una superficie o un vassoio infarinato infine praticate le caratteristiche rigature degli gnocchi facendo scivolare ogni gnocco sull’apposito rigagnocchi oppure sui rebbi di una forchetta.

     

  • 7)

    A questo punto potete farli cuocere in abbodante acqua salata bollente, gli gnocchi sono pronti quando vengono a galla.

    Conditeli con burro, salvia ed una spolverata di parmigiano grattugiato.

Un piatto davvero delizioso!

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logo

A presto e tante cose buone a tutti!

1 Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
Translate »