Crostata mimosa alle fragole

4 Marzo 2019Germana Busca

La crostata mimosa alle fragole è un dolce molto scenografico ed altrettanto delizioso per la festa della donna.

Un’alternativa sfiziosa alla classica torta mimosa a base di pan di Spagna e crema: la base del dolce è la fantastica pasta frolla presa dal blog di Elisabeta Skarra, farcita con una semplicissima crema al limone, guarnita con fragole fresche e la tipica sbriciolatura del pan di Spagna che crea l’effetto “mimosa”.

La realizzazione di questo dolce necessita di qualche minuto in più , ma vi assicuro che le preparazioni singole saranno semplici ed il risultato sarà davvero spettacolare e soprattutto buonissimo!

Stampa la ricetta

Crostata mimosa alle fragole

  • Preparazione: 45 Minuti
  • Tempo di cottura: 40 Minuti
  • Tempo Totale 2 Ore
  • Persone: 6/8 persone

Un dolce goloso e scenografico per la festa della donna

Ingredienti per una tortiera da 24 cm

Per la frolla:

  • 300 g farina, 00
  • 150 g burro, freddo
  • 150 g zucchero al velo
  • 1 uovo, intero
  • 2 tuorli d'uovo

Per la crema al limone

  • 130 g zucchero, semolato
  • 60 g fecola di patate
  • 500 ml latte , fresco
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 limoni

Per decorare

  • circa 20 fragole, medie
  • q.b. pan di spagna, (vedi link per la ricetta)
  • q.b. zucchero al velo

Procedimento

Per la frolla

  • 1)

    Mettete in una ciotola capiente o nella planetaria la farina setacciata, praticate un foro al centro ed aggiungete il burro freddo tagliato a tocchetti piccoli.

  • 2)

    Aggiungete lo zucchero al velo ed iniziate a lavorare velocemente l’impasto.

  • 3)

    Unite l’uovo ed i tuorli e la scorza grattugiata di un limone, impastate velocemente fino ad ottenere un composto sbricioloso, formate un panetto, rivestitelo con la pellicola da cucina e mettetelo a riposare in frigorifero per mezz’ora.

Per la crema al limone

  • 1)

    Sbattete i 2 tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso poi unite il succo e la scorza di 2 limoni.

  • 2)

    In un pentolino scaldate il latte senza portarlo ad ebollizione.

  • 3)

    Versate il composto di uova nel latte caldo e iniziate a mescolare con la frusta poi versate la fecola di patate setacciata (poco alla volta) continuando a mescolare.

  • 4)

    Continuate a mescolare a fuoco basso finchè la crema si addenserà e diventerà liscia e senza grumi.

  • 5)

    Lasciate reaffreddare completamente la crema prima di utilizzarla per farcire i dolci.

Pe il pan di spagna

  • 1)

    Per la ricetta del pan di spagna vi lascio il link alla mia ricetta QUI.

    Se volete ridurre i tempi di preparazione potrete utilizzare anche una base pronta.

Per la composizione della torta

  • 1)

    Estraete la frolla dal frigorifero e stendete una sfoglia di circa mezzo cm (aiutandovi con il mattarello) poi sistematela sul fondo di una tortiera da crostata da 24 cm di diametro imburrata ed infarinata.

    Ritagliate i bordi in eccesso e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

    Ponete sulla superficie un tondo di carta da forno e ricopritela con dei pesetti o dei legumi secchi per effetuare la cottura in bianco (ovvero creare il guscio di frolla).

    Fate cuocere la base in forno statico caldo a 180° per circa 20 minuti.

  • 2)

    Estraete la base di frolla dal forno ed eliminate la carta forno ed il legumi poi lasciate raffreddare.

  • 3)

    Spalmate un generoso strato di crema al limone sul forndo della crostata.

  • 4)

    Lavate le fragole, eliminate le foglioline e tagliatele a metà poi sistematele tutte attorno al diametro della torta.

  • 5)

    Sbriciolate il pan di Spagna sulla torta senza coprire le fragole ed infine spolverate con lo zucchero al velo.

Auguri donne!

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone a tutti!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
Translate »