image

Il Kamut è  antico cereale legato al grano duro che veniva già coltivato ed apprezzato dagli Egizi perché più ricco di vitamine, minerali e proteine del tradizionale grano tenero.
Questo cereale è appropriato dunque per coloro i quali desiderano perdere peso perché contiene pochi calorie.
Oggi vi propongo una pasta fresca e leggera adatta per i primi caldi.

image

INGREDIENTI
Per 2 persone

180 gr  di spaghetti di Kamut
Circa 12 pomodorini tipo ciliegino
Una lattina piccola di pisellini fini
100gr di salsiccia sbriciolata
Uno spicchio di aglio o mezza cipolla
Olio extravergine di oliva
Foglioline di basilico fresco
Sale e pepe q.b

image

PROCEDIMENTO
Lavate e tagliate i pomodorini in 4 parti, salateli e lasciateli scolare.
Mettete  a soffriggere l’aglio o la cipolla (come preferite) in poco olio extravergine poi aggiungete i piselli con mezza tazzina di acqua.
Lasciate cuocere pochi minuti per far assorbire l’acqua.
Aggiungete i pomodorini amalgamate il tutto, salate e pepate leggermente  poi
spegnete dopo un minuto. Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva crudo e qualche fogliolina fresca di basilico.

image

Fate cuocere la pasta al dente scolatela  e conditela con il sugo preparato.
Buon appetito!

image

@Mamma_gy

1 Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »