come fare le brioches di pasqua

Le trecce di pan brioche di Pasqua sono un dolcetto soffice e colorato perfetto per la colazione o la merenda di Pasqua.

Io ho realizzato una ricetta semplice senza lunghissime attese di lievitazione, inoltre ho aggiunto gli ovetti confettati al posto delle uova colorate da inserire prima della cottura per dare la possibilità a chi non ha tempo di effettuare tutti questi passaggi, di fare queste simpatiche e golosissime brioches senza troppo sforzo ed impegno con un risultato sfizioso e scenografico!

Con lo stesso impasto potrete anche fare delle ciambelline soffici e profumate da mangiare a colazione, magari farcite con della confettura o della crema alla nocciola.

come fare le trecce dolci di pasqua

INGREDIENTI

250 mk di latte

12 gr di lievito di birra

300 gr di farina Manitoba

300 gr di farina 00

60 gr di olio di semi

scorza di arancia

90 gr di zucchero

un cucchiaino di miele

1 uovo intero  con un pizzico di sale + 1 rosso per spennellare (oppure altro latte)

per decorare:

ovetti confettati

codette colorate o granella di zucchero

ciambelle soffici veloci

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lievito di birra nel latte a temperarura ambiente ed aggiungete un cucchiaino di miele, la scorza di arancia e mescolate bene.

Prelevate 200 grammi di farina 00 dal totale e mescolatela nel composto di latte fino ad ottenere una crema molto liquida.

Lasciate riposare questo pre impasto per almeno 40 minuti  (questo procedimento vi consentirà di ottenere delle brioches molto più soffici).

Trascorso questo tempo agiungete tutte le farine restanti, lo zucchero e l’olio poi cominciate a lavorare l’impasto nella planetaria con il gancio fino ad amalgamare bene gli ingredienti .

Lasciate lavorare la planetaria qualche minuto poi aggiungete l’uovo leggermente sbattuto con un pizzico di sale, continuate ad impastare con la planetaria a velocità media costante finchè l’impasto non si aggangia al gancio formando una palla elastica (ci potrebbero occorrere anche 10 minuti).

Lasciate lievitare l’impasto in una ciotola capiente coperto con la pellicola da cucina per circa 3 ore (fino al raddoppio del suo volume).

come fare le trecce di pasqua

Estraete l’impasto dalla ciotola e stendetelo su una spianatoia infarinata, formate una sfoglia alta circa 1 cm aiutandovi con un mattarello.

Tagliate delle striscie lunghe e strette che vi serviranno per formare le trecce o le ciambelle.

Se non avete lo stampo da ciambella potete utilizzare un coppapasta o un bicchiere ed il tappo di una bottiglia per fare il foto centrale.

Per realizzare le trecce vi basterà ricavare due strisce di pasta lunghe circa una spanna e spesse un cm ed intrecciarle tra loro, infine richiuderle su se stesse sigillando bene le estremità.

Spennellatele con il tuorlo d’uovo sbattuto oppure altro latte poi, se desiderate cospargetele con la granella di zucchero.

Disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno e lasciate lievitare ancora per 15 minuti.

Cuocete le vostre brioches o ciambelle in forno statico caldo a 190° per circa 20 minuti fino a che non saranno belle dorate.

Estraetele dal forno e disponete al centro di ogni treccia un ovetto confettato.

come fare il pan brioche di pasqua con le uova

Pasqua si avvicina non fatevi trovare impreparati ;))

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone #GOLOSONITEAM!!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »