Polpettone con cuore di scamorza e zucchine

Il polpettone di carne è un secondo piatto gustoso e sostanzioso, un grande classico della cucina casalinga. Ottimo per il pranzo della domenica ma anche perfetto da preparare, tagliare a fette da tenere in frigo e consumare durante la cena quando si arriva a casa tardi la sera.

Il segreto per ottenere un polpettone morbido e gustoso è aggiungere della molica di pane bagnata nel latte nell’impasto oltre che una buona dose di parmigiano grattugiato.

La cottura in forno può rendere il polpettone troppo secco quindi ho provato a farlo cuocere per i primi 40 in uno stampo da plumcake in modo che la carne avvolta nella carta da forno non si secchi troppo e rimanga bella umida all’interno, per formare la crosticina croccante basterà trasferirlo in una normale teglia da forno e terminare la cottura.

Esistono moltissime varianti di polpettone, alcune con carne di manzo o con la carne bianca, in crosta e con moltissimi ripieni differenti. Fonte di ispirazione per questo piatto è stata la  versione del polpettone con prosciutto e mozzarella  della Galbani, loro hanno utilizzato solo la carne tritata di manzo, io ci ho aggiunto la salsiccia 😉

 

INGREDIENTI

350 gr di carne trita di manzo

350 gr di salsiccia tritata

200 gr di mollica di pane

80 gr di formaggio grattugiato

mezza tazza di latte

un bel cuiffo di prezzemolo

pangrattato

sale, pepe  q.b.

per il ripieno:

4 fette di prosciutto cotto

una zucchina grande

4 fette di provola affumicata

PROCEDIMENTO

Mettete il pane a bagno nel latte, una volta ammorbidito strizzatelo ed eliminate il latte in eccesso

Levate la pelle alla salsiccia e ponetela nel mixer, unite la carne , il formaggio, il pane ammorbidito, le foglie di prezzemolo, regolate di sale e pepe poi azionate il mixer fino ad ottenere un mix omogeneo, se il composto dovesse essere troppo appiccicoso aggiungete 2 o 3 cucchiai di pangrattato fino ad ottenere una consistenza abbastanza soda.

Date al polpettone la forma e la grandezza di un grande rettangolo ponendolo su un foglio di carta forno.

Tagliate la zucchina a fettine sottilissime.

Farcite la superficie del polpettone con le fette di formaggio, il prosciutto ed infine disponete le fettine di zucchina.

Arrotolate la carta forno a formare una grossa caramella e mettete il polpettone in frigorifero a riposare per circa 15 minuti.

Accendete il forno statico a 190°.

Estraete il polpettone da frigo ed arrotolatelo nel pangrattato, ungetelo con un filo d’olio poi mettetelo a cuocere un uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno per almeno 40 minuti.

Trascorso il tempo trasferitelo velocemente in una normale teglia da forno e terminate la cottura per almeno altri 15/20 minuti fino a che la crosticina non avrà assunto un colore leggermente dorato.

Tagliatelo a fettine di circa un cm di spessore e servitelo con contorno di patatine al forno oppure una bella insalata mista di stagione.

Buon appetito!

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *