Torta con rose di mele all’acqua

25 Febbraio 2020Germana Busca

La torta di mele all’acqua è un dolce leggero e sano perchè l’impasto è privo di burro e latte ma la consistenza risulta ugualmente soffice e deliziosa grazie alle mele contenute sia al suo interno che sulla superficie.

Per ottenere un effetto scenografico basterà ricavare delle fettine sottili di mela, sbollentarle 30 secondi in acqua bollente per renderle elastiche e creare delle fantastiche roselline da disporre sulla superficie della torta.

Questa torta è perfetta sia per la prima colazione che per una golosa merenda, ma soprattutto è semplicissima da preparare!

Stampa la ricetta

Torta con rose di mele all'acqua

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Tempo di cottura: 40 Minuti
  • Tempo Totale 55 Minuti
  • Persone: 6/8 persone

Ingredienti

  • 250 g farina, 00
  • 140 g zucchero, di canna (o semolato)
  • 90 ml olio di semi
  • 100 ml acqua
  • 3 uova, intere
  • 3 mele, golden
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 scorza di limone

Procedimento

  • 1)

    Sbucciate una mela, privatela del torsolo e tagliatela a piccoli tocchetti poi irroratela con il succo di limone.

    Le altre due mele tagliatele a fettine sottilissime ed irroratele con il limone e tenetele da parte.

  • 2)

    Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso poi aggiungete l’olio e l’acqua a filo continuando a mescolare con la frusta.

  • 3)

    Setacciate la farina con il lievito e versatela sul composto di uova assieme alla scorza del limone.

  • 4)

    Aggiungete all’impasto solo la mela tagliata a tocchetti.

  • 5)

    Versate l’impasto in una tortiera da 20 cm imburrata ed infarinata.

  • 6)

    Mettete a sbollentare 30 secondi esatti le fettine di mela nell’acqua bollente poi scolatele e disponete 8 fettine una a fianco all’altra leggermete sovrapposte formando un cordoncino lungo e stretto.

    Arrotolate su se stesse le fettine fino a formare una rosellina poi posatela velocemente sull’impasto della torta.

  • 7)

    Spolverate la superficie del dolce con poco zucchero e mettete a cuocere in forno ventilato caldo a 170° per circa 40 minuti.

    Prima di sfornare effettuate la prova stecchibno nel centro del dolcd (dovrà uscire bello pulito).

  • 8)

    Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare 10 minuti prima di toglierlo dalla teglia.

Golosa ma senza sensi di colpa!

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy , seguitemi qui mamma_gy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logo

A presto e solocose buone a tutti!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
Translate »