Strudel di mele

3 Maggio 2020Germana Busca

Lo strudel di mele è un dolce tipico delle zone dell’Alto Adige, esistono diverse versioni di questo delizioso dolce ma la vera ricetta tradizionale altoatesina prevede l’utilizzo della pasta frolla e delle mele golden Delicious.

La parola strudel in tedesco significa “vortice” per cui la pasta frolla andrà letteralmente arrotolata assieme all’impasto.

Questa ricetta me l’ha insegnata una vera contadina altoatesina Anna Messner Perathoner specialista nella cucina tipica dell’ Alto Adige.

Stampa la ricetta

Strudel di mele

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Tempo di cottura: 45 Minuti
  • Tempo Totale 1 Ora 15 Minuti
  • Persone: 6/8 persone

Ingredienti per 2 strudel

per la frolla:

  • 500 g farina, 00
  • 200 g zucchero
  • 250 g burro freddo
  • mezza bustina lievito per dolci, 8 gr
  • 2 uova, intere
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 1 scorza limone
  • 1 bustina zucchero vanigliato, oppure semi di una bacca di vaniglia

per il ripieno

  • 8 mele, Golden
  • 30 g uvette
  • 20 g pinoli
  • 2 cucchiai zucchero
  • q.b. cannella
  • q.b. Rum, a piacere

Procedimento

per il ripieno

  • 1)

    Mettete a bagno le uvette in acqua con un goccio di Rum.

  • 2)

    Pelate le mele ed affettatele sottilmente (anche con la mandolina) poi mettetele in una ciotola capiente ed aggiungete 2 cucchiai di zucchero, la cannella, le uvette strizzate ed i pinoli.

  • 3)

    Mescolate tutto con le mani strizzando e triturando leggermente l’impasto con le dita, coprite e tenete da parte.

Per la frolla:

  • 1)

    Ponete la farina con il foro a fontana sulla spianatoia ed aggiungete lo zucchero, il lievito, la scorza, la vaniglia poi spaccate al centro le uova ed il tuorlo.
    Estraete il burro dal frigorifero e tagliatelo sottilmente con il coltello.

  • 2)

    Impastate prima con la forchetta poi a mano velocemente fino a creare un’impasto omogeneo. Impastando a mano non rovinerete il burro e non sarà necessario far riposare la frolla in frigorifero.

  • 3)

    Prelevate metà dell’impasto e stendete, con il mattarello, una sfoglia rettangolare dello spessore di circa mezzo cm.

    Se volete fare un solo strudel con l’altra metà dell’impasto potrete realizzare dei buonissimi biscotti da colazione (ovviamente dovrete dimezzare le dosi del ripieno).

Per fare lo strudel:

  • 1)

    Ponete la Sfoglia sulla carta da forno poi disponete il ripieno allargandolo su tutta la pasta e lasciando 2 cm liberi ai bordi.
    Arrotolate su se stessa la sfoglia dalla parte lunga, aiutandovi con la carta forno e formate un cilindro.

  • 2)

    Sigillate bene i bordi e mettete l’apertura appoggiata sul fondo.
    Trasferite lo strudel su una teglia da forno con la sua carta.

  • 3)

    Fate cuocere in forno caldo (statico o combinato) a 170 gradi per circa 45 minuti.
    Sfornate e lasciate raffreddare completamente poi spolverare con lo zucchero al velo.

Articolo in collaborazione con Visit SuedTirol.

Trovate la videoricetta con tutti i passaggi sulle mi stories in evidenza di Instagram mamma_gy.

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy , seguitemi qui mamma_gy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logo

A presto e solocose buone a tutti!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
Translate »