Il martedì grasso è di tradizione mangiare le “chiacchiere” un dolce  che a seconda della regione viene chiamato in modi diversi: chiacchiere, cenci,frappe ,sfrappole, lattughe,noi in Piemonte le chiamiamo bugie…chi più ne ha più ne metta. ..ma una cosa è  sicura..siamo a Carnevale!!

 

INGREDIENTI
500gr di farina 00
3 uova più  un tuorlo
Un pizzico di sale
90gr di zucchero semolato
80gr di burro morbido
8gr di lievito vanigliato in polvere
Mezza tazzina da caffè di grappa
Zucchero a velo
1 litro di olio per friggere

image

PROCEDIMENTO
Sbattete le uova con un pizzico di sale e la grappa.
Mettete nella planetaria la farina setacciata con il lievito e lo zucchero poi aggiungete le uova sbattute ed amalgamate bene tutti gli ingredienti  con il gancio a foglia. Ora Incorporate il burro morbido e mezza tazzina di acqua cambiando il gancio con quello per impastare.Lasciate lavorare l’impastatrice per almeno una decina di minuti perché l’impasto deve essere bello elastico.
Formate una palla con la pasta, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare almeno per mezz’ora a temperatura ambiente.
Per formare le chiacchiere dovremo tirare la pasta con la macchina per fare la pasta. (Tipo Imperia) Formate delle sfoglie lunghe e sottili di 2 millimetri max poi tagliate le sfoglie ottenute con la rotella tagliapasta formando dei rettangoli (15cm per 8cm circa ) poi praticate 2 incisioni centrali (come la foto)

 

image

Prendete una padella a bordi molto alti (se la possedete meglio la padella con il cestino di acciaio apposta per friggere) e riempitela con abbondante olio di semi di arachidi. Portate l’olio ad alta temperatura  ma senza farlo bruciare poi lasciate cadere  una massimo due chiacchiere per volta. Dopo 2 secondi verranno a galla ed incominceranno a gonfiare, giratele  subito e fatele dorare solo per 5 o 6 secondi dall’altro  lato. Scolatele, lasciatele raffreddare e cospargetele di abbondante zucchero a velo.

image

BUON CARNEVALE ??
Se provate una mia ricetta taggate su Instagram #lericettedimammagy e #ricetteperpassione.  Sarò felice di pubblicare le vostre foto! ?

@Mamma_gy

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »