Crostata di patate con speck e formaggio

La crostata di patate è un secondo piatto ricco e gustoso, una torta di patate rustica con una base morbida che ricorda il Gateau cotta all’interno dello stampo da crostata, lasciata raffreddare poi rovesciata e guarnita con speck e le ottime fettine di Formaggio Bergader.

Se non avete lo stampo furbo da crostata potrete realizzare questa ricetta con uno stampo semplice, senza rovesciare la torta, e farcirla con salumi e formaggi, poi ripassarla in forno altri 10 minuti e tagliarla normalmente a fette come una comune torta salata.

INGREDIENTI

800 g di patate

un uovo intero più un tuorlo

80 g di parmigiano grattugiato

una bella noce di burro

50 ml di latte fresco

sale e pepe q.b.

noce moscata a piacere

burro e pangrattato per ungere la teglia

Per guarnire:

100 g di speck tagliato sottile

4 fettine di formaggio (io ALMKASE saporite di BERGADER)

PROCEDIMENTO

Lavate molto bene le patate e mettetele a cuocere in abbondante acqua, portatele a completa cottura (finchè pungendole con i rebbi di una forchetta non sono belle monbide).

Una volta cotte privatele della buccia e aiutandovi con uno schiaccia patate, riducetele in purea.

Ponete la purea dentro ad una ciotola capiente poi aggiungete il parmigiano, l’uovo ed il tuorlo, il burro con il latte e regolate di sale, pepe e noce moscata.

Mescolate il tutto energicamente con un cucchiaio di legno.

Ungete una teglia da crostata da 22 cm di diametro poi spolveratela con il pangrattato.

Versatevi all’interno la purea di patate e livellatela bene con un cucchiaio.

Fate cuocere in forno caldo a 180° per circa 30 minuti finchè non risulta leggermente dorata in superficie.

Sfornate e lasciate intiepidire se non la volete capovolgere potete guarnirla con speck e formaggio e rimetterla a gratinare in forno per altri dieci minuti.

Se volete preparare la crostata con lo stampo  furbo , dovrete attendere che sia ben fredda, capovolgere la torta su una teglia rivestita da carta da forno e sucessivamente guarnirla con ciò che preferite per poi ripassarla nuovamente in forno  caldo a 180/90° per circa 10 minuti fino a che il formaggio non sarà sciolto.

Ho relizzato questo post in collaborazione con BERGADER un Brandt che produce ottime specialità casearie bavaresi , come Bavaria blu, Bonifaz, Bergader Edelpilz, le nuovissime fettine di formaggio naturalmente senza lattosio e il formaggio dei contadini di montagna che sono prodotti con il miglior latte bavarese.

Una ricetta buonissima che metterà d’accordo tutta la famiglia!

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone #GOLOSONITEAM!!

@mamma_gy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *