Le barchette di patate ripiene di mortadella e scamorza cotte al forno sono una pietanza ricca e super golosa, adatta anche come piatto unico.

Le barchette di patate sono perfette anche per un buffet o un contorno sostanzioso.

Oltre che ad essere esteticamente molto invitanti vedrete che sono talmente buone che andranno letteralmente a ruba!Vi lascio qui sotto la videoricetta realizzata in collaborazione con Liebig, ho utilizzato il loro ottimo Estratto vegetale per dare un tocco di sapore in più al ripieno!

I prodotti  Liebig sono facilmente reperibili anche tramite il comodissimo shop online dal quale ho scelto l’estratto vegetale, ricavato dalle sole proteine della soia e per questo adatto anche a vegani e celiaci.

 

INGREDIENTI

per 4 persone

4 patate

1 scalogno

150g di mortadella

100 g di parmigiano grattugiato

Una scamorza affumicata

Un uovo

Mezzo cucchiaino di estratto vegetale

Prezzemolo un bel ciuffo

Pangrattato 3 cucchiai

PROCEDIMENTO

Lavate bene le patate e pulite molto bene la buccia poi fatele cuocere in abbondante acqua bollente .

Una volta cotte lasciatele raffreddare poi tagliatele a metà e con un cucchiaio praticate un foro al centro mettendo la polpa da parte.

Affettate lo scalogno e fatelo soffriggere in una padella antiaderente con un filo d’ olio di oliva.

Aggiungete la polpa di patate, insaporite il tutto con mezzo cucchiaino di estratto vegetale liebig.

Aggiungete al composto L’ uovo, il prezzemolo tritato ed il parmigiano (tenendone da parte un paio di cucchiai), regolate di sale e pepe.

Tagliate la mortadella e la scamorza a piccoli cubetti ed unitela al resto dell’ impasto.

Riempite tutte le barchette con il ripieno.

Spolverate con il parmigiano che avevate tenuto da parte .

Fate cuocere in forno caldo ventilato a 190• per circa 15/20 minuti.

Chi affonda la forchetta per primo?

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone a tutti!

1 Comments

  • Piccolalayla – Profumo di Sicilia

    25 novembre 2017 at 8:54

    Ho un ricordo bellissimo delle patate ripiene, mi fanno tornare a quando ero piccola e le preparava mia nonna durante l’inverno… La tua versione è bellissima colorata e di grande sapore! A presto LA

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »