Ciambella dei Re Magi

3 Gennaio 2019Germana Busca

Prep time: 3 Ore 30 Minuti

Cook time: 30 Minuti

Serves: 6/8 persone

Stampa la ricetta

Ciambella dei Re Magi

  • Preparazione: 3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura: 30 Minuti
  • Tempo Totale 4 Ore
  • Persone: 6/8 persone

Un dolce lievitato per il giorno dell'Epifania

Ingredienti

  • 300 g farina, 0
  • 350 g farina, manitoba
  • 200 ml latte
  • 120 g burro, fuso
  • 130 g zucchero
  • 3 uova, intere
  • 15 g lievito di birra, fresco
  • 2 arance
  • 1 limone

Per decorare

  • Q.b. granella di zucchero
  • Q.b. ciliegie ed arancia candita

Procedimento

  • 1)

    Setacciate assieme le due farine.

  • 2)

    Sciogliete il lievito di birra fresco con tutto il latte appena tiepido, 150 g di farine ed un cucchiaio di zucchero presi dal totale poi mescolate e fate un piccolo preimpasto che dovrà riposare per circa mezz’ora fino a che non inizia a fare le bollicine.

  • 3)

    Versate le farine dentro la planetaria oppure in una ciotola molto capiente, fate un foro al centro e versate il preimpasto con il lievito assieme alle scorze di un arancio ed un limone e il resto dello zucchero, poi iniziate ad impastare con il gancio oppure a mano.

  • 4)

    Unite prima il burro fuso poi raffreddato e continuate ad impastare per almeno 5 minuti.

  • 5)

    Aggiungete il succo di un arancia e continuate ad impastare.

  • 6)

    Incorporate le due uova (uno alla volta) continuando a lavorare l’impasto fino a che tutti i liquidi non sono ben assorbiti e l’impasto non risulta compatto, elastico ed omogeneo (altri 7/8 minuti circa).

  • 7)

    Piegate su se stesso l’impasto per incorporare l’aria poi formate una palla e lasciate lievitare coperto con un canovaccio per almeno 2 ore e mezza fino al suo raddoppio.

  • 8)

    Trascorso questo tempo prelavate l’impasto, ricavate un cordoncino lungo e bello spesso e ponetelo dentro ad uno stampo da ciambella ben imburrato sigillando e unendo bene le estremità in modo da formare la ciambella, poi coprite e lasciate lievitare ancora 30/40 minuti, finchè non si gonfia nuovamente.

  • 9)

    Sbattete il terzo uovo e spennellate bene tutta la superficie del dolce poi guarnite con la frutta candita e la granella di zucchero.

  • 10)

    Fate cuocere la ciambella in forno statico caldo a 180° per circa 30 minuti finchè il dolce non risulta bello dorato.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina Precedente Prossima Pagina
Translate »