Chiacchiere, bugie, cenci, frappe.. e chissà quanti altri nomi hanno questi dolcetti fantastici!

Ognuno ha la sua ricetta di famiglia, sempre speciale! Io vi lascio una ricetta versatile che si può cuocere sia in forno (per una versione meno bollosa ma più sana) che friggere e renderle ancora più buone!

Nelle foto, sul mio piatto ci sono sia quelle al forno che quelle fritte, riuscite a riconoscerle??

INGREDIENTI

per circa 25 chiacchiere

250 g di farina 00

2 cucchiaini rasi di lievito istantaneo per dolci

2 uova

1 pizzico di sale

60 g di zucchero semolato

30 g di burro fuso

2 cucchiai di grappa

30 ml di acqua fredda

PROCEDIMENTO

Ponete la farina in una ciotola capiente (o nella planetaria con il gancio).

Sbattele leggermente le uova con un pizzico di sale.

Fate un foro al centro della farina ed incorporate tutti gli ingredienti.

Impastate per pochi minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Coprite l’impasto con la pellicola da cucina e lasciatelo riposare almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo prelevate delle piccole palline di impasto e stendete delle sfoglie molto sottili aiutandovi con la macchinetta tirasfoglia (all’ultimo foro ).

Ritagliate le vostre Chiacchiere in tanti rettangoli aiutandovi con una rotella e praticate due incisioni all’interno di ogni rettangolo.

Se le fate cuocere in forno disponetele sulla teglia foderata di carta da forno, poi infornatele per 10 minuti in forno caldo a 200° finchè non sono appena dorate.

Per una versione super golosa e tradizionale fatele cuocere per pochissimi secondi per lato in abbondante olio bollente.

Spolceratele con lo zucchero a velo prima di servirle.

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone #GOLOSONITEAM!!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »