image

Oggi vi presento un piatto  tipicamente piemontese. Si tratta dei “Tajarin ” ovvero tagliolini, fatti solo con i tuorli d’uovo che rendono il colore della pasta giallo intenso.I tajarin o tagliolini sono pasta fresca lunga all’uovo e rappresentano una delle specialità della cucina piemontese. Sono delle specie di tagliatelle ma molto più fini.
Sembra che già nel quindicesimo secolo si preparassero i Tajarin soprattutto nella zona delle Langhe e del Monferrato. Io li ho conditi con i prodotti  tipici del basso Piemonte: la pregiatissima salsiccia  di Bra e le nocciole  piemontesi. La salsiccia di Bra è  aromatizzata con spezie quindi io ho voluto esaltarne il  profumo  aggiungendo al  sugo la cannella e la noce moscata.

image

INGREDIENTI
Per 3 persone
Per fare la pasta:
300 gr farina 00
4 tuorli  d’uovo  più  un uovo intero
3 pizzichi di sale
Noce moscata una spolverata

Per il sugo
200gr di salsiccia di Bra
Mezzo bicchiere di vino bianco
Un pizzico di cannella e uno di noce moscata
Olio di oliva
Un pugno di nocciole tritate grossolanamente

Per la salsa:
Un cucchiaio di formaggio cremoso spalmabile
50 gr di Toma delicata o asiago
Mezzo bicchiere di latte
Una noce di burro
Pepe e noce moscata

PROCEDIMENTO
Per fare la pasta:
Mettete la farina  sulla spianatoia e praticate il classico foro a fontana in cui inserirete 4 tuorli e un uovo intero con tre pizzichi di sale e una grattata di noce moscata. Amalgamate il composto per alcuni minuti fino ad ottenere una palla liscia ed elastica. Mettetela in un canovaccio e lasciatela riposare.

image

Tirate la sfoglia con la macchina  per la pasta facendo  delle sfoglie leggermente spesse (QUINDI L’ULTIMO  PASSAGGIO SARÀ  NEL PENULTIMO FORO!)

image

Ora tagliate la vostra pasta nel taglia pasta con gli spazi più  sottili e formate i vostri  tagliolini che saranno di un bel colore giallo  intenso.

image

Per il sugo:
Dedicatevi  prima  alla salsiccia che andrà cotta a parte in una padella antiaderente. Togliete la pelle alla salsiccia, sbriciolatela e mettetela a soffriggere con un filo d’olio e una  spolverata  di cannella  e noce moscata. Quando si è dorata e sigillata  irrorate con mezzo bicchiere  di  vino bianco e fatelo sfumare poi aggiungete mezzo bicchiere d’acqua  e lasciatela  cuocere finché non si sarà  asciugata l’acqua  (circa 10 minuti )

image

Per la salsa :
Mettete in un pentolino una noce di burro e fate sciogliere la Toma che avrete  precedentemente  tagliato a piccoli pezzi,aggiungete il  latte, un cucchiaio  di formaggio  cremoso  (tipo philadelphia ). Spolverate con  pepe e noce moscata e un pizzico di sale. Quando  avrete ottenuto una cremina la vostra salsa è pronta.
Fate cuocere la pasta per pochi minuti scolatela lasciandola non troppo asciutta e conditela con la vostra crema. Appoggiate sui tagliolini la salsiccia e qualche nocciola tagliata grossolanamente. Vi assicuro che sarà  una prelibatezza!!
image

@Mamma_gy

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »