Il tiramisù al panettone è un dolce semplice e veloce per riciclare il panettone avanzato in modo goloso e raffinato.

Avrete sicuramente avanzato dalle vostre tavolate natalizie alcune fette di panettone, sarà perfetto per realizzare questo dolce!

Per questo dolce ho realizzato una crema tipo tiramisù senza utilizzare il bianco dell’uovo montato, inoltre l’ho reso particolare e molto profumato guarnendolo con il caramello dei Kumquat e ribes caramellati.

Il Kumquat è un piccolissimo mandarino cinese, profumatissimo e ricco di oli essenziali che si può mangiare con tutta la buccia e conferirà un sapore particolarissimo al dolce, al di fuori del periodo natalizio potrete anche preparare questo bicchierino di tiramisù con i classici savoiardi.

INGREDIENTI

per 6/8 bicchieri

3/4 fette di panettone

400 g di mascarpone

200 ml di panna da montare

80 g di zucchero a velo

2 tuorli d’uovo

Per caramello:

200 g di zucchero semolato

succo di mezzo limone

mezza tazzina di acqua

15 Kumquat (mandarini cinesi se non li trovate andanno benissimo 4 mandarini)

una manciata di bacche di ribes rosso

Bagna per il panettone: 1 tazza di caffè lungo e mezza tazza di acqua

PROCEDIMENTO

Tagliate il panettone a fette di circa 2 cm di spessore ed utilizzatelo per ricoprire il fondo dei bicchieri.

Bagnate le fette di panettone poste sul fondo dei bicchieri con qualche cucchiaio di miscela di acqua e caffè.

Preparate la crema montando leggeremnte (con una frusta a mano) le uova con lo zucchero a velo.

Montate la panna con l’utilizzo delle fruste elettriche.

Amalgamate insieme in una ciotola il composto di uova e zucchero con il mascarpone infine unite anche la panna montata e mescolate fino ad ottenere una crema liscia al cucchiaio.

Porzionate la crema all’interno dei bicchieri (all’incirca 3 cucchiaiate per ogni bicchere) e livellate con il dorso del cucchiaio.

Tagliate i kumquat ( o i mandarini) a fettine sottili.

Mettete lo zucchero semolato in una padella antiaderente assieme al succo di limone e l’acqua e fatelo cuocere per 2/3 minuti a fuoco medio, stando attenti a non farlo scurire troppo.

Versate i mandarini cinesi e le bacche di ribes rosso nel caramello e fate caramellare la frutta per alcuni secondi, spegnete il fuoco, poi con l’aiuto di un cucchiaio prendete il caramello e fatene colare alcune gocce sulla superficie di ogni bicchiere (deve risultare un topping).

Per finire guarnite i vostri biccheirini di tiramisù con la frutta caramellata e trasferite in frigo per almeno un’ora prima di servire.

Chi vuole assagiare? Sentirete che bontà!

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone a tutti!

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »