image

I fiori di zucca sono ottimi in tutte le salse, impanati, in pastella, nella pasta,ripieni…oggi voglio prepararvi una quiche deliziosa, adattissima a questa stagione in cui i fiori di zucchina abbondano e perfetta anche per un buffet o un apericena.
Utilizzeremo una base di sfoglia su cui appoggiare i fiori ripieni di un delicato impasto alla ricotta ed erbe aromatiche.
Se preferite potete anche preparare questa ricetta senza la pasta sfoglia e diventerà un ottimo sformato!

image

INGREDIENTI

Un rotolo di pasta sfoglia pronta
12 fiori di zucca
250 gr di ricotta vaccina
7 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
Un mazzolino di timo
Un mazzolino di maggiorana
Un filo d’olio extravergine di oliva
Sale pepe q.b

Per la besciamella :
30 gr di burro
30 gr di farina
300 ml di latte intero
Noce moscata
Sale pepe q.b

PROCEDIMENTO

Preparate la besciamella facendo sciogliere il burro in una casseruola antiaderente poi aggiungete la farina tutta in una volta.
Mescolate energicamente per un paio di minuti. Aggiungete il latte a filo e continuate a mescolare con la frusta finché la besciamella non si sarà nuovamente rassodata.
Salate pepate e aggiungete una bella grattata di noce moscata.

Pulite i fiori di zucca eliminando il picciolo interno e le foglie esterne (quelle sottili che pungono).

Preparate il ripieno lavorando la ricotta con 4 cucchiai di parmigiano e uno di pangrattato.
Tritate finemente le erbe aromatiche ed aggiungetele alla ricotta poi salate leggermente.
Riempite i fiori aiutandovi con una sac à poche  (se non l’avete prendete un sacchetto per i surgelati e tagliate un angolino per crearvene una casalinga) .

image

Srotolate la sfoglia su di una teglia rivestita di carta da forno, bucherellate il fondo poi versate un velo di besciamella sul fondo.
Disponete i fiori ripieni sulla pasta poi distribuite la besciamella sopra.
Cospargete la superficie con il parmigiano rimasto, il pangrattato e una macinata di pepe ed un filo d’olio extravergine di oliva.

image

Infornate in forno caldo a 200° per 25 minuti.
Sfornate e lasciate intiepidire.

image

Buon appetito!

@Mamma_gy

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »