Oggi vi propongo una ricetta semplice ma gustosa e scenografica per cucinare gli asparagi con le uova.

Asparagi cotti al vapore accompagnati da una omelette, dei ravanelli aromatizzati all’aceto balsamico e miele il tutto accompagnato da il classico uovo all’occhio di bue: una ricetta buonissima e semplice oltre che buona anche bella da vedere perchè porterà tutta la primavera sulla vostra tavola!

INGREDIENTI

Per 2 persone

2 mazzi di asparagi 8 (circa una ventina)

3 uova

erba cipollina

una noce di burro

50 gr di parmigiano grattugiato

10 ravanelli

aceto balsamico

un cucchiaio di miele

sale e pepe q.b.

basilico fresco per decorare

PROCEDIMENTO

Lavate e pulite gli asparagi eliminando la parte bianca più dura poi cuoceteli per circa 20 minuti nella vaporiera  (oppure fateli bollire stando attenti a non rompere le punte).

Sbattete due uova con 30 g di parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di acqua, un pizzico di erba cipollina e regolate di sale e pepe poi versate il composto in una padella antiaderente calda unta con un filo d’olio e formate una sorta di frittatina sottile tipo omelette e tenetela da parte.

Pulite i ravanelli e tagliateli a rondelle conditeli con un filo d’olio, il miele, l’aceto balsamico e una spolverata di pepe poi fateli saltare in padella a fuoco basso per pochi minuti.

Fate rosolare gli asparagi cotti al vapore in una padella con burro e una spoverata di parmigiano.

Infine cuocete l’uovo all’occhio di bue.

Componete il piatto ponendo sul fondo l’omelette, disponete gli asparagi ed infine appoggiate sopra l’uovo all’occhio di bue.

Decorate il tutto con i ravanelli e le foglioline di basilico fresco.

Io adoro gli asparagi e voi?

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone a tutti!

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »