image

Sabato ho comprato al mercato tre bei peperoni rotondi ma ero indecisa se farli ripieni o cucinare un buon sugo con i peperoni e mi è  subito balzata l’idea : perché  non riempirli di pasta e metterli nel forno? Ebbene devo dire che il risultato è stato veramente sorprendente. Sono un ottimo piatto  unico ve lo consiglio!

INGREDIENTI

3 peperoni rotondi grandi
Mezza cipolla
2 etti di salsiccia
80gr di olive nere
Circa 20 pomodorini ciliegino
200gr di pasta formato fusilli
Mezzo bicchiere di vino bianco
Sale pepe e olio extravergine di oliva
Una mozzarella tagliata a cubettini

PROCEDIMENTO
Lavate i peperoni e tagliate la parte superiore come fosse  un cappello. Svuotateli  dai semi e dalle parti bianche e metteteli a cuocere nel forno caldo a 160° per 15 minuti.

image

Nel frattempo tagliate grossolanamente la cipolla e mettetela a soffriggere con un filo d’olio extravergine di oliva assieme alla salsiccia sbriciolata. Fatela dorare alcuni minuti  poi irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco e fate sfumare completamente. Aggiungete una tazzina di acqua calda e fate cuocere per 4 o 5 minuti. Unite al soffritto i pomodorini  che avrete precedentemente lavato e tagliato a pezzetti insieme alle olive nere tagliate a metà, salate e pepate poi saltate il tutto in padella per pochissimi minuti (max 2 o 3).

image

Nel frattempo  fate cuocere  la pasta al dente e conditela con il vostro sughetto. Estraete i peperoni dal forno (se hanno lasciato un po’ di acqua scolatela) e salateli internamente. Riempite i peperoni con la pasta aggiungendo i tocchetti di mozzarella e rimettete il tutto in forno per altri 10 minuti  (tranne i cappellini che aggiungete te a fine cottura perché sono solo di “bellezza”).Buon appetito!

image

Provate a farlo è semplice!
Taggate #lericettedimammagy
#ricetteperpassione @ricette_per_passione su Instagram ! Pubblicherò le vostre foto sulle mie pagine?

@Mamma_gy

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »