Sabato alle 11,30 ai miei figli è venuta l’idea di mangiare le “tigelle” ma ovviamente per fare le Tigelle c’è bisogno del lievito di birra e di una lunga lievitazione..a questo punto ho provato a fare un esperimento (lo so..poco ortodosso) ma direi che è riuscito alla perfezione! Ho utilizzato gli ingredienti e le dosi delle tigelle ma al posto del classico lievito di birra, il lievito istantaneo ed in un batter d’occhio ho preparato le tanto sospirate Tigelle. Ovviamente ho deciso di condividere con voi il mio esperimento!

 

tigelle2

INGREDIENTI

500 gr di farina 00

200ml di acqua tiepida

100 ml di latte

15 gr di sale

3 cucchiai di olio di oliva

una bustina di lievito istantaneo ( se volete farle a lunga lievitazione 12 gr di lievito di birra)

tigelle4

PROCEDIMENTO

Disponete la farina in una ciotola capiente e formate il classico foro a fontana.

Aggiungete l’acqua e li latte poi unite 3 cucchiai di olio ed il sale.

Impastate prima con una forchetta poi con le mani energicamente. Formate una palla liscia ed elastica e ripiegate l’impasto su se stesso alcune volte in modo da incorporare bene l’aria.

Lasciate riposare l’impasto 3/4 minuti.

Infarinate una spianatoia e con l’aiuto di un mattarello formate una sfoglia alta circa mezzo centimetro.

Tagliate dei dischi di pasta aiutandovi con il bordo di un bicchiere o un coppa pasta.

Fate cuocere le Tigelle in una tigelliera.La temperatura  della tigelliera  è  molto  importante : deve essere ben calda ma non troppo altrimenti  si bruceranno esternamente senza cuocere all’interno. Se non possedete una tigelliera potete provare  a cuocerle in una padella antiaderente con coperchio,girando le tigelle dopo 2 minuti.

tigelliera

Gustatele calde con un insalatina di pomodorini oppure degli affettati freschi. Sono ottime per un brunch domenicale !

tigelle1

Buon appetito e solocosebuone a tutti!

2 Comments

  • Simo

    9 novembre 2015 at 19:02

    …a me sembra che ti siano venute una meraviglia! Davvero complimenti, in quattro e quattr’otto hai creato un pranzetto favoloso 😉
    Buon lunedì!

    1. lericettedimammagy

      9 novembre 2015 at 20:53

      Ti ringrazio! A volte dagli esperimenti nascono delle cose buone!!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »