image

La primavera è la stagione della rinascita, ci ispira colori pastello come i prati in fiore, tavole colorate ricche di fiori profumati. I menù invernali con piatti caldi che lasciano il posto a ricette fresche e leggere grazie all’arrivo di frutta, verdura ed erbe aromatiche da piantare in vaso o in giardino.
Oggi, vi voglio consigliare:

  • le primizie da acquistare in questa stagione
  • una prelibata ricetta con alcuni di questi prodotti
  • come abbinarli con una perfetta ” mise en table ” con l’aiuto di Dalani

 

image

FRUTTA,VERDURA ED ERBE AROMATICHE

Con l’arrivo della primavera la varietà di frutta e verdura da mettere nel nostro carrello della spesa aumenta, la FRAGOLA diventa in assoluto la regina della primavera. Esistono varie qualità di fragola : allungate, a forma di cuore e fragoline di bosco. Vi voglio parlare di una nuova varietà, la FRAGOLA  SABRINA, coltivata in Campania e in Calabria , un frutto con maturazione precoce di forma conico-allungata, colore rosso brillante, con una polpa compatta e dolce ma soprattutto con una buona resistenza al tatto che la rende adatta a preparazioni dolciarie.
image

Tra le verdure abbiamo carote,rapanelli,pomodorini,fave fresche ma tra gli ortaggi più raffinati da portare a tavola abbiamo gli ASPARAGI. Sono principalmente 2 le qualità : quelli coltivati e l’asparagina selvatica.
Tra quelli coltivati appartengono asparagi di colore verde, bianco o violetto, i primi due hanno un sapore più delicato, mentre gli asparagi spontanei hanno un gusto più intenso e pronunciato. Potete trovare qui una gustosa ricetta con gli asparagi.
Tra tutte le erbe aromatiche (salvia,timo,maggiorana e menta) la più richiesta è il BASILICO  che è disponibile tutto l’anno ma in questa stagione le foglie diventano più verdi e brillanti e particolarmente profumate.
Potrete tranquillamente trapiantarlo in vaso per avere sempre qualche fogliolina fresca che darà un tocco in più ai vostri piatti. Trovate qui la ricetta per fare il pesto fresco.

image

CROSTATA CON FARINA DI MANDORLE,FRAGOLE E LEMON CURD AL PROFUMO DI MENTA

image

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:
250gr di farina 00
100gr di zucchero a velo
2 tuorli d’uovo
125gr di burro
50 gr di farina di mandorle
Scorza di limone

250 gr di fragole fresche
Foglioline di menta fresca

Per il lemon curd :

Ingredienti:

3 limoni biologici di media grandezza
3 Uova intere + 2 tuorli
220 gr di Zucchero
100 gr di Burro
30gr di Maizena (amido di mais)

vedi la ricetta qui

image

PROCEDIMENTO

Per la pasta frolla: mettete nella planetaria la farina setacciata e la farina di mandorle con lo zucchero a velo, la scorza di un limone, il burro freddo tagliato a pezzetti e iniziate ad amalgamare gli ingredienti.
Aggiungete i tuorli d’uovo con un pizzico di sale. Mescolate velocemente il tutto e create una palla poi rivestitela con la pellicola da cucina e mettetela in frigo per almeno mezz’ora.
Estraete la frolla dal frigo stendete una sfoglia alta circa mezzo centimetro e ponetela sulla tortiera da crostata imburrata ed infarinata. Praticate dei forellini sul fondo,coprite la pasta con un foglio di carta da forno e appoggiate sopra i legumi secchi per la cottura “in bianco”.
Fate cuocere per 20 minuti in forno caldo a 170°.
Intanto preparate il lemon curd è lasciatelo raffreddare completamente.
image

Lavate ed affettate le fragole che vi serviranno per decorare la torta.
Quando la frolla sarà cotta lasciatela raffreddare almeno mezz’ora poi versate sopra qualche cucchiaio di crema al limone e livellatela con una spatola. Decorate a piacere con fragole fresche. Un’ altra alternativa per decorare la torta potrebbe essere con lamponi e polvere di pistacchi.
image

LA ” MISE EN TABLE ”

image

Per presentare al meglio i nostri “manicaretti ” è importante dare un tocco di classe anche alla nostra tavola!
Per decorare una tavola di primavera dal look naturale e delicato, puntate su centrotavola dati dall’unione di semplici elementi casalinghi che potrete completare con un colorato runner. Prendete qualche fiore, qualche ortaggio e dei piccoli contenitori di vetro, sfruttando la bellezza e vivacità di questi elementi naturali creerete dei bellissimi centrotavola ideali per decorare con amore la vostra tavola primaverile.

Decorare con ortaggi e con fiori: acquistate dei piccoli vasi per fiori oppure dei semplici barattoli in vetro, quelli delle conserve per esempio andranno benissimo, riempiteli di acqua e decorateli con un nastrino di raso colorato nella tonalità che riprenda quella del fiore stesso, margherite o tulipani saranno perfetti a questo scopo. In modo simile potrete creare sfiziosi centrotavola impreziositi da colorati ortaggi come le carote oppure i ravanelli.
Per decorare la tavola primaverile, basta davvero solo un pizzico di fantasia per creare, utilizzando semplici prodotti che abbiamo in casa, dei centrotavola delicati e sfiziosi, personali ed originalissimi.

image

Se vi appassiona questo argomento vi consiglio vivamente di dare un’occhiata al bellissimo e-book (gratuito ) PROFUMI DI PRIMAVERA di Dalani ricco di consigli IMPORTANTISSIMI per noi amanti della buona tavola!!!

Ringrazio Cristina Bertone (articoli regalo Gassino Torinese) per le magnifiche porcellane.

@Mamma_gy

6 Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »