Il pane alla birra è un tipo di pane aromatico e gustoso, la birra e la senape inserite nell’impasto gli conferiscono un profumo particolare e non ne alterano il sapore.

Eccellente per uno spuntino va servito a fette, accompagnato da formaggio, speck e sottoaceti ed un buon bicchiere di birra!

Durante il mio viaggio in Baviera ho avuto il piacere di assaggiare ed apprezzare i loro differenti tipi di pane e le favolose birre Weiss per cui ho deciso di unire questi due ingredienti per dare vita ad una ricetta che mi ricordasse la nostra bella vacanza.

Io l’ho preparato con la macchina del pane ma si può tranquillamente utilizzare la stessa ricetta per fare una deliziosa pagnotta cotta in forno.

 

pane alla birra

 

INGREDIENTI

90 ml di birra ben sgasata

210 ml di acqua tiepida

150 gr di farina integrale

350 gr di farina 00

una bustina di lievito di birra secco

15 gr di sale fino

mezzo cucchiaino di zucchero

2 cucchiaini di senape

3 cucchiai di olio e.v.o

pane all birra(2)

PROCEDIMENTO

con la macchina del pane:

Mettete nel cestello della macchina del pane prima i liquidi, quindi la birra (che deve essere ben sgasata) e l’acqua tiepida.

Aggiungete le farine poi praticate un foro a fontana e versatevi il lievito con lo zucchero.

In un angolino unite il sale poi l’olio extravergine di oliva, infine i 2 cucchiaini di senape.

Azionate la macchina del pane (programma 1 Pane normale) controllando inizialmente che si formi una palla elastica che non si appiccichi troppo alle pareti (se risulta troppo secco e sbricioloso aggiungete un filo di acqua , se troppo appiccicoso un cucchiaio di farina).

Lasciate lievitare e cuocere.

pane alla birra

Con la planetaria/impastatrice

Ponete in una ciotola capiente le farine e gli ingredienti secchi, aggiungete poco alla volta quelli liquidi ed iniziate ad impastare per almeno 10 minuti.

Formate un impasto liscio ed elastico, fate la palla, copritela con un canovaccio e lasciatela lievitare per un’ora e mezza.

Se desiderate un pane in cassetta , foderate uno stampo rettangolare con la carta da forno modellate all’interno la pasta e lasciatela lievitare ancora 15 minuti poi cuocete in forno caldo a 200° per 25 minuti.

Vi lascio alcune foto degli splendidi luoghi che ho visitato durante la mia vacanza.

Questo è il famoso castello di Fussen ,

Il castello di Neuschwanstein anche noto come Castello della Bella addormentata.

castello di fussen

castello di fussen1

Le cascatelle vicinissime a Fussen, chiamate LECHFALL immerse in un magnifico paesaggio naturale.

lechfall

Scendendo in Tirolo abbiamo voluto provare l’ebbrezza di attraversare la “Highline 179” Il ponte sospeso più lungo del mondo che collega due complessi fortificati, le rovine del castello di Ehrenberg e il Fort Claudia, raggiungendo nella gola l’altezza massima di 110 metri. La passerella è progettata per essere percorribile tutto l’anno. Sulle fondamenta di un’antica postazione per cannoni è collocato un fotoshooting point: questo punto panoramico offre una visuale spettacolare su Ehrenberg e sulla conca di Reutte.

highline179

IMG_6776 (2)

Sulla via del ritono ci siamo fermati a Vipiteno prendendo la cabinovia Monte Cavallo che conduce gli amanti della natura in pochi minuti a 1.860 metri. da qui è possiblie intraprendere splendide esursioni, itinerari in Mountain Bike e addirittura voli a distanza con il Parapendio – Deltaplano. L’altopiano offre agli visitatori una vista panoramica mozzafiato.

seggiovia vipiteno

monte cavallo

Spero che io miei consigli possano ispirarvi per la prossima vacanza!

e.. se rifate il mio pane alla birra scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram

instagram_logoA presto!

2 Comments

  • Simo

    14 settembre 2016 at 7:53

    Tempo fa feci anche io un pane simile e fu un successone….che meraviglia il tuo! E che belle foto…
    Un caro saluto e buonissima giornata

    1. lericettedimammagy

      14 settembre 2016 at 21:26

      Ciao Simona ti ringrazio tanto!! Anche a noi piace molto ??

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »