La crostata Mimosa è un dolce connubio tra tre tipi di dolci: una base di frolla con il ripieno della cheesecake decorato con il pan di spagna sbriciolato per creare il tipico effetto “mimosa”.

E’ una torta scenografica e buonissima perfetta per festeggiare la festa della donna ma anche l’arrivo della primavera dati i suoi colori freschi ed allegri!

Io ho preparato il pan di spagna e potrete trovare qui la ricetta nella base della sponge cake oppure utilizzare il preparato per pan di Spagna del molino Rossetto che è molto buono.

IMG_0668 (2)

INGREDIENTI

per una tortiera da 22 cm

Per la base di frolla:

220 gr di farina

100 gr di burro freddo

100 gr di zucchero semolato

un uovo

un pizzico di sale

per la farcia:

180 gr di yogurt bianco greco

200 gr di formaggio fresco spalmabile

5 cucchiai di zucchero

la scorza di un limone

succo filtrato di mezzo limone

5/6 cucchiai di confettura di fragole (o quella che preferite)

Decorazione:

Un disco di pan di spagna sbriciolato

zucchero a velo

crostatamimosa1

PROCEDIMENTO

Se volete preparare il pan di spagna fresco cucinatelo un giorno prima poi avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare tutta la notte.

Il giorno seguente tagliatelo a piccoli tocchetti oppure sbriciolatelo e mettetelo da parte.

Preparate la frolla mettendo in una ciotola (o nella planetaria) la farina con lo zucchero, il burro freddo tagliato a tocchetti, l’uovo con un pizzico di sale ed iniziate ad impastare velocemente fino ad ottenere un composto sbricioloso.

Formate una palla , avvolgetela nella pellicola da cucina e lasciatela riposare in frigo per circa 20 minuti.

Intanto preparate la crema per il ripieno: versate lo yogurt con il formaggio in una ciotola e lavorateli con una forchetta. Unite lo zucchero, la scorza ed il succo filtrato di limone e mescolate bene tutti gli ingredienti.

Estraete la frolla dal frigo.

Stendete la pasta su una spianatoia infarinata e con l’aiuto di un mattarello formate una sfoglia alta circa mezzo centimetro.

Rivestite di carta da forno una teglia da crostata da 20/22 cm di diametro e ponetevi sopra la sfoglia di frolla.

Ritagliate i bordi in eccesso e bucate il fondo con i rebbi di una forchetta.

Spennellate il fondo della torta con 4/5 cuchhiai di confettura poi versatevi sopra la crema che avevate preparato.

passo passo1

Cuocete in forno caldo a 180° per 45/50 minuti.

passo passo2

Sfornate la torta e lasciatela raffreddare completamente per almeno un paio d’ore.

Una volta raffreddata decorate la crostata con i  pezzettini di pan di spagna e spolverate con lo zucchero a velo.

passo passo 3

IMG_0661 (2)

Auguri a tutte le donne!!

crostatamimosa3

IMG_0669 (2)

Buona merenda e solocosebuone a tutti!!

 

 

12 Comments

  • franchina

    6 marzo 2016 at 23:29

    sei talmente brava a spiegare che fai sembrare tutto facilissimo…voglio provarla, ma spero di non fare un pasticcio!!!

    1. lericettedimammagy

      8 marzo 2016 at 13:44

      Ti ringrazio tantissimo questo commento mi fa’ un enorme piacere

  • Mila

    7 marzo 2016 at 8:19

    Che carina e poi è una bella alternativa alla classica torta mimosa!!! Brava e buona settimana

    1. lericettedimammagy

      8 marzo 2016 at 13:44

      Grazie Cara e tantissimi auguri?

  • laura

    7 marzo 2016 at 11:55

    Perfetta questa crostata, sia per la festa della donna che per la primavera (anche se qui sono arrivati quasi 60 cm di neve!!)…da quel tocco di colore che proprio serve in giornate come queste!! 🙂

    1. lericettedimammagy

      8 marzo 2016 at 13:45

      Grazie tesoro! Anche qui ha nevicato!! Ma consoliamoci così ..auguri!!

  • Veronica

    8 marzo 2016 at 20:30

    che bella idea Germana! un bacione e ancora auguri!

    1. lericettedimammagy

      8 marzo 2016 at 23:35

      Ciiao Veronica, un abbraccio forte e tantissimi auguri anche a te!

  • ricettevegolose

    9 marzo 2016 at 13:27

    Che meravigliosa variante della classica mimosa! Ho già chiesto a mia sorella, la pasticcera di casa, di realizzarmela (lei è più brava di me soprattutto per quanto riguarda l’estetica) 😀 Se proprio non avrà voglia, mi cimenterò io stessa… è troppo invitante 😉 Un abbraccio :*

    1. lericettedimammagy

      10 marzo 2016 at 0:35

      Ciao cara!! Ti ringrazio tanto un abbracciò!!

  • Ornella

    7 marzo 2018 at 19:51

    Ciao ti ho scoperto oggi !!cercavo una torta mimosa diversa è questa mi ha fogorato !! Già fatto il pane bianco Spagna in porzione ridotta ,fatto anche la pastafrolla ! Domani assemblo il tutto poi cuocio e sarà un risultato meraviglioso !! Grazie

    1. Germana Busca

      7 marzo 2018 at 21:37

      Ti ringrazio davvero tanto

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »