Buongiorno, dopo varie vicissitudini sono riuscita a prepararvi un altro dolce freschissimo e soprattutto senza cottura!! Una buonissima crostata fredda (una base di biscotti sbriciolati) farcita con una deliziosa crema al caffè.

Voi vi siete accorti di qualcosa?? La preparazione di questa torta è semplicissima è vero ma quando si tratta di frolla bisogna sempre stare attentissimi se si vuole trasferire il dolce ad esempio sul set fotografico. … stamattina io ne ho combinate di tutti i colori, tipo rompere quasi metà della torta ? ma con qualche trucchetto eccola qui come nuova!  Era troppo buona per non farvela vedere!!!

crostata fredda2 (2)

INGREDIENTI
Per la base :
200 gr di biscotti secchi (tipo digestive)
80 gr di burro fuso
2 cucchiaini di zucchero di canna
Un cucchiaio di polvere di caffè solubile

Per la crema:
150 ml di panna fresca montare
2 vasetti piccoli di yogurt bianco
100gr di zucchero semolato
Un caffè ristretto
2 cucchiaini di polvere di caffè solubile
2 fogli di colla di pesce

Per decorare :chicchi di caffè,  polvere di cacao, nocciole tritate, meringhette

crostata fredda1-1

PROCEDIMENTO

Per la base:
Tritate nel mixer I biscotti.
Fate sciogliere il burro in una casseruola antiaderente poi aggiungete il trito di biscotti ed amalgamate.
Foderate una teglia da crostata con della pellicola da cucina poi formate la base della torta versando i biscotti e premendoli con le dita e con l’aiuto del dorso di un cucchiaio.
Trasferite la base in freezer per 10/15 minuti.
Mettete 2 fogli di colla di pesce in ammollo per 5 minuti poi scolateli e strizzateli e fateli sciogliere in poca panna calda.
Preparate la crema montando a neve ferma la panna , poi aggiungete lo zucchero, lo yogurt con il caffè ristretto  (freddo) , la colla di pesce e la polvere di caffè setacciata.
Versate la crema sulla base della torta, livellatela con una spatola poi rimettetela in frigo per almeno 5 o 6 ore .
Prima di servirla decoratela a vostro piacimento con polvere di cacao, chicchi di caffè, meringhette o nocciole tritate.
e

Fate molta attenzione quando estraete la torta dallo stampo se non volete fare un disastro come me!

image

Buona merenda e alla prossima!

@Mamma_gy

18 Comments

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »