Benritrovati amici con una ricetta dolce, una crostata molto particolare grazie all’aggiunta del vin Santo anche nell’impasto!

Mi hanno regalato una bottiglia di vin Santo ed ho subito pensato a questo dolce delizioso che avevo visto qualche tempo fa su una rivista, se non avete il vino potrete sostituirlo con il Marsala oppure addirittura non mettere il vino (se non lo gradite) ed utilizzare 5/6 cucchiai di acqua ghiacciata.

Questa crostata sarà adattissima per essere offerta ai vostri ospiti  dopo una serata in allegria e credetemi, vi farà fare un figurone!

2015-09-18 14.10.24

INGREDIENTI

300 gr di farina 00

130 gr di burro freddo

40 gr di zucchero di canna  più 4 cucchiai

100 ml di vin santo

un cucchiaino di lievito per dolci

un pizzico di sale

30 gr di nocciole

un cucchiaio di cacao amaro

mezzo limone

5 pesche noci

2015-09-18 14.08.59

PROCEDIMENTO

Setacciate la farina con il lievito e disponetela a fontana. Mettete al centro il burro tagliato a piccoli tocchetti , lo zucchero,la scorza di mezzo limone , un pizzico di sale e 4 cucchiai circa di vin santo.

Iniziate ad impastare velocemente gli ingredienti sbriciolandoli con la punta delle dita. Formate un panetto , avvolgetelo nella pellicola e trasferitelo in freezer per 15 minuti.

Nel frattempo lavate e pelate 2 pesche poi tagliatele a tocchetti e mettetele a cuocere in una casseruola antiaderente con 3 cucchiai di zucchero di canna, mezzo bicchiere di vino, il cacao amaro e un cucchiaio di acqua.Mescolate di tanto in tanto, dopo cirsca 10/15 minuti di cottura ( appena si sono ammorbidite bene le pesche) passate il tutto con il frullatore ad immersione poi aggiungete al composto le nocciole tritate grossolanamente.

Estraete la pasta dal freezer e stendetela ad uno spessore di circa 5mm poi disponetela in una teglia da crostata rivestita di carta da forno bucherellando bene il fondo della pasta.

Lavate il resto delle pesche e tagliatele a fettine sottili poi irroratele con il succo di limone.

Riempite l’impasto con uno strato di salsa di pesche poi sistemate le fette di pesca sulla torta. Spolverizzate con lo zucchero di canna.

2015-09-18 14.16.20

Cuocete in forno caldo a 180° per almeno 40 minuti

2015-09-18 14.11.54

Sfornate e lasciate intiepidire prima di gustare!2015-09-18 14.06.30

2015-09-18 14.07.28

Se provate a fare questo dolce vi aspetto sui miei social utilizzando sempre #lericettedimammagy

e..sempre #solocosebuone a tutti!!

6 Comments

  • Federica

    18 settembre 2015 at 23:20

    Farò vedere la ricetta a mia mamma… Lei adora sfornare crostate!! E sono sicura che apprezzerà moltissimo questa idea!!
    xoxo

    1. lericettedimammagy

      19 settembre 2015 at 0:38

      Alla mamma piacerà il vin Santo! Mia mamma lo adora ? grazie . Baci!

  • barbara

    19 settembre 2015 at 16:38

    Un’accoppiata di sapori assolutamente da provare!!
    felice week-end

    1. lericettedimammagy

      19 settembre 2015 at 20:57

      Grazie cara! Te ne offro volentieri una fetta!!

  • 2 Amiche in Cucina

    21 settembre 2015 at 14:52

    ciao Germana, per prima cosa complimenti per il blog, veramente molto bello.
    E poi che dire di questa torta. mi sembra di sentirne il profumo, un bacione-
    Miria

    1. lericettedimammagy

      21 settembre 2015 at 19:31

      Ciao Miria , benvenuta nel mio blog! Ti ringrazio e un abbraccio!!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »