Trofiette con le patate al pesto fresco (ricetta del pesto veloce)

22 Febbraio 2015Germana Busca

image

Il Pesto è  una salsa fredda di origine Genovese conosciuta in tutto il mondo. Mia nonna era di origine Genovese ed io ho sempre mangiato il pesto fatto in casa fin da piccola, per cui non ho mai voluto comprare quello già  pronto in quanto non ho mai trovato nessun prodotto che mi soddisfacesse. Gli ingredienti del pesto sono pressoché simili in tutte le versioni, ma si trovano differenti dosi all’ interno delle diverse zone della Liguria. Oggi io vi propongo una versione  non proprio “ortodossa” cioè senza mortaio, in questo modo però  voglio dare a tutti voi la possibilità di fare velocemente un ottimo Pesto fatto in casa che sarà sicuramente molto più  buono di quello del supermercato!!!

INGREDIENTI per il Pesto (8 persone)
50gr di foglie di basilico
80gr di parmigiano
50gr di pecorino romano
30gr di pinoli
Un pizzico di sale grosso
Uno spicchio d’aglio
Olio extravergine di oliva

Trofiette fresche
Una patata media

image

PROCEDIMENTO
Lavate le foglie di basilico poi tamponatele con la carta assorbente e mettetele da parte.

Mettete nel mixer il parmigiano e il pecorino tagliato a tocchetti con i pinoli e lo spicchio d’aglio tagliato a metà. Frullate il tutto per alcuni secondi.
Lavate il mixer asciugatelo e mettetelo 5 minuti nel freezer in modo che raffreddandosi non permetterà alle foglie di basilico di ossidarsi.
Tirate fuori il mixer dal freezer e mettete dentro le foglie di basilico con un pizzico di sale grosso. Frullate le foglie per pochissimi secondi (max 10) poi aggiungete il mix ottenuto precedentemente e mescolate per altri 10 secondi. Per conservare meglio il prodotto vi consiglio di estrarre il composto ottenuto (che sarà abbastanza secco perché come avete notato non abbiamo ancora inserito l’olio) versatelo  in un contenitore di vetro e ricoprite completamente solo la superficie della.salsa con olio extravergine di oliva. Questo procedimento vi permetterà di conservarlo fresco e bello verde più a lungo.

image

Al momento di cucinarlo prelevate qualche cucchiaio di salsa al quale aggiungerete olio di oliva fresco. Mescolate e stemperate con 2 o 3 cucchiai dell’acqua della pasta e condite la vostra pasta preferita. Io consiglio le trofiette fresche, che sono una pasta tipicamente ligure che si adatta alla perfezione con questa salsa

image

Per fare le  trofie :
Sbucciate e tagliate a tocchetti una patata . Mettete a bollire l’acqua per la pasta quando va in ebollizione buttate le trofiette con  le patate tagliate a tocchetti.
Scolate la pasta e conditela con il vostro Pesto che avrete precedentemente stemperato con 2 o 3 cucchiai dell’acqua della pasta e un filo d’olio extravergine di oliva.
image

@Mamma_gy

3 Comments

  • Simonetta Savino

    22 Febbraio 2015 at 22:44

    Ottima ricetta … proverò a prepararla anche io con le tue dosi, la mia prevede solo una diversa quantità di pecorino !!!

    1. lericettedimammagy

      22 Febbraio 2015 at 22:45

      Grazie carissima!più o di meno pecorino?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta Precedente Prossima Ricetta
Translate »