Questo fine stettimana è stato molto frenetico perchè mia nipotina ha ricevuto il Battesimo. Ovviamente il rinfresco lo abbiamo preparato io e mio papà come da tradizione di famiglia! Abbiamo cucinato per due giorni…io mi sono occupata dei dolci e di qualche torta salata e lui di vari finger food ed i ravioli “al plin” con toma e nocciole, non vi dico che bontà! In tutto questo traffico ho trovato anche il tempo per fare alcune fotografie a ricette che non avevo ancora messo sul blog : cominciamo con questa squisita Tarte-tatin con peperoni, cipolle rosse ed olive taggiasche.

 

tarte orizz1

INGREDIENTI

3 peperoni ( uno giallo, uno verde, uno rosso)

una cipolla rossa

olive taggiasche

un rotolo di pasta sfoglia

una noce di burro

un pugno di pangrattato

sale, pepe ed olio e.v.o  q.b.

tarte vert2

PROCEDIMENTO

Lavete i peperoni, puliteli dal gambo, tagliateli a fette di ugual misura e levate le coste bianche.

Mettete le fette di peperoni sulla griglia del forno caldo  (modalità GRILL) e fateli cuocere per almeno 15/20 minuti finche la pelle non forma delle piccole bolle bruciacchiate.

Estraeteli dal forno e metteli in un piatto piano coperti con un altro piatto fondo (procedimento sperimentato da mio marito..funziona!) . Lasciate riposare le fette per pochi minuti poi togliete la pelle aiutandovi con un coltellino.

Tagliate una cipolla rossa a fette poi fatela rosolare in una padella antiaderente con una noce di burro, regolate di sale e pepe, aggiungete mezza tazzina di acqua e lasciate cuocere èer almeno 10 minuti.

Prendete una teglia rotonda antiaderente ed imburrate bene il fondo, spolverate con poco pangrattato. Adagiate le fette di peperone a raggiera sovrapponendole leggermente.

Versate sui peperoni le cipolle cotte ed una bella manciata di olive taggiasche.

Srotolate la pasta sfoglia e ponetela sulle verdure coprendo tutta la circonferenza tella teglia, poi tagliate la pasta in eccesso e bucherellatela con i rebbi di una forchetta.

PicMonkey Collage tarte 1

Mettete a cuocere la tarte-tatin in forno caldo a 190° per 25 minuti circa. Se dovesse scurire troppo la sfoglia copritela con un foglio di carta da forno.

tarte orizz 2

Sfornate , lasciate intiepidire poi girate la tarte aiutandovi con due piatti piani.

Buon appetito e solocosebuone a tutti!!!

Ricetta rivisitata da me e presa dalla rivista sale & pepe ( Il gatto ghiotto)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricetta precedente Prossima ricetta
Translate »