Torta Brisèe ai mirtilli

La pasta brisèe è una delle preparazioni di base più semplici, viene spesso utilizzata in pasticceria per crostate o tartellette o come base per torte salate.

Oggi vi propongo una crostata di pasta brisèe dolce farcita con una semplicissima crema alla ricotta e guarnita con i mirtilli, che possono essere sostituiti con pesche o altri frutti rossi.

E’ un dolce semplice e goloso perfetto per la merenda o a fine pasto, provatela e vedrete che questa base diventerà un must delle vostre preparazioni sia dolci che salate!

INGREDIENTI

per circa 500 gr di brisèe:

250 g farina 00

130 g burro

70 g di acqua fredda

 un pizzico di  sale

30 g di zucchero a velo

Per la crema:

250 g di ricotta vaccina

30 ml di panna fresca

60 g di zucchero a velo

2 cestini di mirtilli

PROCEDIMENTO

Setacciate la farina sul piano di lavoro e formate una montagnetta con il classico foro al centro.
Tagliate il burro freddo a tocchetti e ponetelo al centro del foro.
Aggiungete il sale, lo zucchero e per ultimo l’acqua a filo.
Iniziate ad impastare il tutto con le mani, facendo questo passaggio più velocemente possibile per non scaldare eccessivamente l’impasto con le mani.
Impastate finché non otterrete un composto sbricioloso.
Poi riunitelo utilizzando i palmi fino a formare un composto omogeneo.
Quando l’impasto sarà pronto, formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola da cucina.
Trasferite l’impasto in frigorifero a riposare per almeno 1 ora prima dell’utilizzo.

La pasta brisèe si può conservare in frigo avvolta nella pellicola per circa 3-4 giorni oppure può essere conservata anche in congelatore per circa un mese e all’occorrenza scongelarla togliendola dal freezer il giorno prima e lasciandola scongelare in frigorifero. Se volete utilizzare questa base per torte salate basta omettere lo zucchero ed aggiungere 4 g di sale fino

Stendete la sfoglia su una spianatoia infarinata con l’utilizzo di un mattarello oppure tra due fogli di carta da forno.

Rivestite una teglia con la pasta brisèe e bucherellate il fondo con una forchetta.

Preparate la crema amalgamando bene assieme la ricotta con la panna e lo zucchero poi versatelo sulla superficie della torta.

Guarnite con i mirtilli creando i disegni che preferite.

Fate cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare per almeno 2 ore, la crema si deve solidificare bene.

Chi vuole assaggiare??

Se rifate una mia ricetta scattate una foto, usate l’hashtag #lericettedimammagy e farete parte della mia gallery su Instagram!

instagram_logoA presto e solocosebuone a tutti!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *